Clafoutis pesche e cioccolato

IMG_2962

Questo mese partecipo nuovamente a RE-CAKE 2.0 con un classico della tradizione dolciaria francese: il Clafoutis.

Mia zia, originaria della Provenza, lo fa sempre con le ciliegie. 

Io ve lo propongo con le pesche. Ne avevo ancora delle nostre e ne ho approfittato per gustarmi ancora un briciolo di estate in questo inizio di autunno.

Buonissimo e velocissimo da fare, ve lo consiglio!

Provatelo anche con pere e cioccolato come nella ricetta di Gabila Gerardi del blog Pane dolce al cioccolato.

PICM

PICMO

ingredienti

2 pesche a fettine
50 g di cioccolato fondente a scaglie
200 ml di latte fresco
200 ml di panna fresca
2 uova
2 albumi
150 g di farina 00
125 g di zucchero semolato
1 baccello di vaniglia
burro q.b.
sale q.b.
zucchero a velo q.b.

procedimento

Per prima cosa tagliate le pesche a fettine e mescolatele con 25 gr di zucchero. Disponetele in una tortiera precedentemente imburrata.
In una terrina setacciate la farina, unite il restante zucchero, i semi della bacca di vaniglia e il sale.
A parte, invece, sbattete le uova con gli albumi, uniteli quindi agli ingredienti secchi e mescolate con cura. Aggiungete il latte, la panna e versate il composto sulle pere.
Cospargete con le scaglie di cioccolato e infornate a 180Β° per 35 minuti circa.
Una volta cotto il clafoutis, lasciar intiepidire e cospargere con abbondate zucchero a velo, quindi servire.

note

Si conserva in frigorifero coperto da pellicola per 2-3 giorni.
Tirare fuori 10 minuti prima di servire.

 

IMG_2985recake2.0 -1a (2)

6 Comments

  1. Brava Veronica mi piace molto la tua versione del clafoutis!!!
    Un abbraccio

  2. Elegantissima la tua versione! Complimenti πŸ™‚

  3. Pesche e cioccolato sono una garanzia di bontΓ !!! Complimenti, sembra proprio squisito…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*