La FLUFFOSA al caffé, con frosting vegan

IMG_7336

“Se siete tristi, basterà fluffare per essere più felici o perlomeno non più tristi!”

(dal libro “LE FLUFFOSE”)

Così Monica Zacchia del blog Dolci Gusti, ci fa sognare e ci trasporta in un mondo fatato fatto di torte alte e “fluffose” (trasposizione in italiano dell’aggettivo “fluffy” che sta ad indicare queste torte morbide e alte). 

Un libro il suo, curato in ogni minimo dettaglio, in cui la fotografia e le parole, trasportano il lettore in un’altra dimensione.

Una dimensione che definirei fiabesca e romantica, vi ritroverete in un bosco magico, che profuma di cacao, di limone, di vaniglia e ha la consistenza della panna montata. 

IMG_7286

La fluffosa che vedete qui nelle foto è la mia e la ricetta è quella della FLUFFOSA al CAFFE’ presente nel libro, insieme a tantissimi altri capolavori, decorati dalla bravissima, Valentina Cappiello del blog La ricetta che Vale.
IMG_7284

Fluffate. Non è difficile e vi innamorerete di questa preparazione, declinabile in mille varianti. Basterà sostituire la parte fluida con il liquido che preferite.

Qui sul blog, vi avevo già mostrato la mia FLUFFOSA CON ESTRATTO DI FRUTTA , al POMPELMO ROSA e quella AL COCCO.

 

IMG_7297

Per realizzare la mia fluffosa, ho utilizzato due prodotti di alta qualità. Il caffé VERGNANO e l’olio di semi di girasole PIAVE, entrambi trovati nella DEGUSTABOX di maggio.

L’abbonamento a DEGUSTABOX.com prevede una box a sorpresa ogni mese contenente in anteprima quei prodotti di marca dell’industria alimentare che stanno per essere immessi sul mercato e vi assicuro che sono tutti eccellenti.

 
IMG_7304

Ecco la ricetta della mia fluffy cake

Fluffosa al caffè
Write a review
Print
Ingredients
  1. Per uno stampo da 26 cm da chiffon cake
  2. 8 uova
  3. 320 g farina 00
  4. 70 g di cacao amaro
  5. 320 g di zucchero a velo
  6. 70 g di sciroppo d'acero o miele
  7. 170 g di caffé della moka
  8. 170 g di olio di semi
  9. 2 bustine di lievito per dolci
  10. 1 bustina di cremor tartaro
  11. 2 pizzichi di sale
  12. scorza di 1 limone bio
Instructions
  1. Setacciate in una ciotola gli ingredienti secchi: farina, lievito, zucchero a velo, cacao e sale
  2. In un'altre emulsionate con una frusta quelli liquidi: olio, caffé e sciroppo d'acero (o miele)
  3. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescolate con la frusta a mano creando un composto liscio.
  4. Inserite i tuorli e mescolate.
  5. A parte montate a neve ferma gli albumi. Aggiungete al composto la buccia grattugiata del limone e gli albumi.
  6. Mescolate delicatamente senza smontare troppo gli albumi.
  7. Otterrete un composto omogeneo ma gonfio e spumoso.
  8. Versate nello stampo da chiffon cake, NON imburrato.
  9. Cuocete in forno già caldo a 150 per 1 ora e 20 minuti.
  10. Capovolgete poi lo stampo sui piedini e fate raffreddare.
  11. Una volta fredda, sformate la torta e se necessario aiutatevi a staccarla dai bordi dello stampo inserendo la lama di un coltello, con delicatezza.
  12. Per la farcitura ho scelto un frosting vegano: formaggio spalmabile valsoia, zucchero a velo a piacere e 1 cucchaio di caffé.
My Shabby Chic Kitchen https://www.myshabbychickitchen.it/
IMG_7337

6 Comments

  1. Splendida Veronica! Complimenti

  2. Sicuramente buona la torta ma le foto stupende! ????

  3. Che incanto questa fluffosa, gustosa e margheritosa <3 Io mi sono regalata il libro domenica e giuro che non so da quale ricetta cominciare, mi piacciono tutte *_* Un abbraccio <3

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*